Orto Botanico di Napoli

Orto botanico

L’ORTO BOTANICO di Napoli fu creato agli inizi del 1800, nel periodo “decennio francese”.
I francesi realizzarono un’idea concepita in precedenza da Ferdinando IV di Borbone e che non fu portata a termine per i moti rivoluzionari del 1799.
Il decreto di fondazione della struttura fu firmato nel 28 dicembre 1807 dal Re Giuseppe Bonaparte, fratello di Napoleone.
Per la realizzazione del parco vennero espropriati dei terreni di proprietà in parte dei Religiosi di S. Maria della Pace e in parte dell’allora Ospedale della Cava.
Attualmente è gestito dall’Università Federico II e contiene tantissime e rare varietà botaniche.

In questa oasi verde della città c’è un vero e proprio mondo da scoprire, tranquillo ed isolato dalla caotica via Foria che la costeggia.
Nei 12 ettari dell’Orto Botanico c’è un tripudio di colori e profumi grazie alle migliaia di piante e fiori che permetteranno ai bambini di ammirare la bellezza della natura.
Inoltre, sono organizzate ogni anno manifestazioni dedicate ai più piccoli come “Le Fiabe di Primavera” e “Le Fiabe d’Autunno” con spettacoli teatrali all’aperto sulle più belle favole per bambini.

Valuta e scrivi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *